I COMUNI DELLA SARDEGNA IN RETE
comunas  ›  servizi agli enti  ›  liquidazioni passive

Consultazione liquidazioni passive

La “liquidazione passiva” è il documento che costituisce, nell’ambito del flusso di spesa dell’Amministrazione regionale, il passaggio intermedio tra l’impegno e il mandato di pagamento.
Il servizio consente di consultare il dettaglio delle liquidazioni, per gli Enti aventi rapporti di tipo finanziario con la Regione Autonoma della Sardegna, analogamente a quanto possono già da tempo fare i privati cittadini, i possessori di partita IVA e le imprese nel portale Comunas.

Attraverso l'applicativo, integrato con il sistema di contabilità della Regione, è possibile per ciascun documento vedere se è stato emesso un mandato di pagamento o se la liquidazione è stata stornata. In particolare sono visualizzate tutte le informazioni relative allo stato contabile, fra le quali:
- Numero liquidazione;
- Esercizio fiscale di riferimento;
- Importo della liquidazione passiva;
- Numero di repertoriazione della determinazione che ha autorizzato la liquidazione;
- Numero della registrazione di protocollo;
- Data della registrazione di protocollo;
- Stato contabile della liquidazione passiva all'interno del sistema contabile (stati possibili: Pagato, Non pagato o Stornato);
- Numero mandato con il quale sono stati comunicati alla Tesoreria gli estremi del pagamento (visibile solo se il pagamento è stato effettuato).

Attivazione del servizio
Di seguito si illustrano i passi necessari per la fruizione del servizio da parte di un Ente.

1) L'ente comunica gli operatori incaricati all'utilizzo del servizio, compilando e inviando a comunas@regione.sardegna.it il seguente modulo:
- Modulo nomina incaricati servizio [file pdf];

2) Contestualmente, ciascun operatore incaricato si autentica al portale Comunas, attraverso il sistema di gestione delle identità digitali della RAS (IdM-RAS), anche mediante l'utilizzo della TS-CNS, attivabile presso gli sportelli ASL indicati nel sito dedicato al progetto;

3) Una volta autenticato, l'operatore crea un nuovo profilo per la propria utenza, registrando i dati riguardanti il proprio ente;

4) L'help desk di Comunas verifica l'autorizzazione ricevuta dall'Ente per gli operatori registrati e profilati, e li abilita quindi all'accesso al servizio di consultazione delle liquidazioni passive.

Video dimostrativi
- Parte 1 - Registrazione e autenticazione [video]
- Parte 2 - Consultazione liquidazioni [video]

Vedi anche
Sito del progetto TS-CNS

Informazioni per gli enti
email: Indirizzo emailcomunas.enti@regione.sardegna.it