comunas  ›  comuni sardi  ›  provincia del medio campidano  ›  sardara

Sardara

Sardara, chiesa di Santa Maria Is Acquas
Sardara sorge al centro della pianura del Campidano. Il suo territorio è stato abitato sin da tempi antichi, lo dimostra la presenza del tempio di Sant'Anastasia, databile al IX secolo a.C. Le sorgenti di acque termali e l'equidistanza tra Cagliari ed Oristano ne hanno favorito lo sviluppo. Interessanti dal punto di vista geologico le discariche di due miniere situate in una zona poco distante dal centro abitato.

Abitanti: 4.341
Superficie: kmq 56,61
Municipio: piazza Gramsci, 1 - tel. 070 934501/2/3
Cap: 09030
Guardia medica: via Fontana Nuova, 3 - tel. 070 9387263
Biblioteca: via Comune - tel. 070 9387138
Ufficio postale: via Principe Amedeo, 1 - tel. 070 9387026
Scheda del comune | Scrivi al comune | Sito istituzionale

Eventi della vita

Per un facile e rapido accesso ai servizi online della pubblica amministrazione è stato creato uno spazio per rendere disponibili i servizi in funzione delle esigenze del cittadino.