I COMUNI DELLA SARDEGNA IN RETE
comunas  ›  il progetto  ›  comunità dei referenti

La Comunità dei referenti

L'organismo ha lo scopo di favorire lo scambio di esperienze relative all'utilizzo dei servizi di Comunas e di evidenziare eventuali nuove esigenze.
La "Comunità dei referenti" Comunas (nota anche come "Comunità di Pratica") è l'organismo, previsto dalla convenzione Comunas, attraverso il quale tutti i comuni sono rappresentati nel progetto, al fine di ottimizzare le attività, scambiare le esperienze e facilitare il dialogo con la Regione. Essa opera prevalentemente su base telematica, ma sono previsti degli incontri periodici di scambio e confronto.

Attraverso la designazione del proprio rappresentante, ciascun Comune aderente al progetto entra a far parte a pieno diritto della Comunità dei referenti di Comunas, come previsto all’interno della convenzione.

Il referente funge da responsabile comunale per le attività previste dal progetto Comunas. Ha il compito di partecipare alla Comunità di pratica e alle riunioni, nonché di porsi come referente unico del Comune nei confronti del progetto.
Nell'ottica di garantire la natura istituzionale della Comunità, è necessario che ne facciano parte esclusivamente persone dipendenti delle pubbliche amministrazioni che sono chiamate a rappresentare (è indifferente la figura professionale di tipo tecnico e/o amministrativo).

Elenco dei referenti Comunas
Scarica l'elenco aggiornato al 31.05.2013

Modulistica
Modulo di comunicazione del referente

Contatti
Per maggiori informazioni sul ruolo del referente, nonché per l'invio alla Regione del modulo di comunicazione del referente, si prega di utilizzare i seguenti riferimenti:


Help desk
tel. 070 2796388

Regione Autonoma della Sardegna
Servizio dei sistemi informativi regionali e degli enti
Via Posada, s.n. - 09123 Cagliari
Indirizzo emailcomunas.enti@regione.sardegna.it
Indirizzo emailaffari.generali@pec.regione.sardegna.it

Vedi anche
Come e quando è stata costituita la Comunità di pratica dei referenti Comunas