comunas  ›  comuni sardi  ›  provincia di sassari  ›  monteleone rocca doria  ›  cultura  ›  storia

Storia

storia
Monteleone Rocca Doria è un paese dalle origini antichissime. La presenza dell'uomo è riscontrata fin dai tempi più remoti, dimostrata dalla ricca presenza di nuraghi e dal ritrovamento di monete cartaginesi e romane, di stoviglie e cisterne scavate nella roccia calcarea risalenti a quella età.

Monteleone Rocca Doria esercitava il suo predominio nella regione denominata "Nurcara", che stando ad una ipotetica etimologia punica significherebbe "casa incendiata". Si estendeva per tutta la zona dell'alto e medio corso del fiume Temo.

Il paese conobbe il suo massimo splendore nel periodo feudale, quando i Doria fecero erigere un castello, dal quale dominarono per circa 3 secoli, invadendo i territori limitrofi di Sassari, Alghero e Bosa.

Proprio la reazione a queste scorribande diede origine ad un assedio durato due anni da parte degli eserciti di quelle città e nel 1436 la roccaforte capitolò.
L'odio era tanto che i sassaresi imposero la pena di morte per coloro che tentassero di ricostruirla.

Un secolo dopo, 1536, Carlo V autorizzò la ricostruzione. Il nome del paese deriva, infatti, dalla rocca fortificata che la famiglia Doria fece erigere.