comunas  ›  comuni sardi  ›  provincia dell'ogliastra  ›  cardedu  ›  cultura  ›  storia

Storia

storia
Il paese di Cardedu ha acquisito una sua autonomia amministrativa nel 1984, anno in cui si è insediato il primo consiglio comunale.

Il centro abitato non si è sviluppato secondo un progetto urbanistico coordinato, ma è piuttosto il risultato di una serie di interventi edilizi seguiti ad alcuni eventi calamitosi che colpirono il vicino paese di Gairo e che portarono gli abitanti di quest'ultimo a trasferirsi nei territori più vicini alla costa.

Un avvenimento decisivo per questo fenomeno migratorio fu l'intervento della Cassa per il Mezzogiorno, che negli anni '60, per mezzo del Consorzio di bonifica integrale"Pelau Buoncammino", realizzò nelle campagne di Cardedu un borgo rurale di aggregazione sociale con i primi servizi di urbanizzazione (sistema fognario, acqua, luce) e alcuni edifici pubblici (chiesa e caserma dei Carabinieri):

Tradizioni
Per quanto riguarda il patrimonio enogastronomico, da segnalare soprattutto i formaggi, il latte ed il vino.