comunas  ›  comuni sardi  ›  provincia di carbonia-iglesias  ›  calasetta  ›  musei  ›  calasetta, archivio digitale e...

Calasetta, Archivio Digitale e installazione museale Ràixe per la cultura Tabarchina

Calasetta, il porto e il paese
Mappa di Calasetta
Informazioni
Indirizzo: via Umberto I, 61 - 09011 Calasetta
Tel. +39 078 1840717
Cell. +39 347 3626183 - +39 328 8836251
Ente titolare: Comune di Calasetta
Ente gestore: Cooperativa sociale onlus Millepiedi
Orari:
Ottobre-Maggio
SA 18:00-20:00
DO 10:30-12:30
Giugno-Settembre
LU-DO 19:00-21:00
Biglietto:
Intero - euro 3,00 - adulti
Cumulativo intero - euro 5,00 - adulti, per visita al Museo Ràixe e Museo MACC
Ridotto - euro 2,00 - gruppi oltre 10 persone
Il biglietto d'ingresso è acquistabile direttamente all’ingresso e dà diritto alla visita. Prenotazione richiesta. Durante la rassegna annuale “Monumenti Aperti” l’ingresso è gratuito.
E-mail: raixe@coomillepiedi.it - coopmillepiedi@gmail.com
Sito web: www.raixe.it
Facebook: www.facebook.com/raixe

Il museo
Ràixe è un museo multimediale dove la storia e le tradizioni della cultura tabarchina vengono raccontate attraverso testimonianze della comunità raccolte in video interviste, materiale d’archivio e foto di famiglia.
Ràixe nasce per raccontare la storia delle cinque comunità tabarchine, e la storia del viaggio che i tabarchini hanno compiuto dal 1538, partendo da Genova Pegli verso Tabarka (in Tunisia) e le successive fondazioni di Carloforte (1738), e di Nueva Tabarca (1758), per arrivare sull'Isola di Sant'Antioco e fondare Calasetta nel 1770.
Il percorso espositivo del museo si sviluppa sui due piani della struttura, lungo il quale 20 pannelli espositivi, con ausilio di tablet con lettura codice QRCODE, consentono di leggere o ascoltare, in cinque lingue, la storia del viaggio dei tabarchini.
Sempre all'interno dell'archivio RAIXE è possibile fare un viaggio virtuale tra le torri costiere di Calasetta, Carloforte e Sant'Antioco.
Il percorso museale si chiude con la visione di un video documentario: "Il viaggio dei Tabarchini", che racconta la storia di questo popolo.

Perché è importante visitarlo
Il museo coinvolge i visitatori nel contesto socio-culturale tabarchino, fornendo informazioni e strumenti che facilitano il confronto, lo scambio di ricordi, la condivisione di antichi saperi e di abilità.

Servizi
Laboratori didattico-educativi, visite guidate.