comunas  ›  comuni sardi  ›  provincia di oristano  ›  ales  ›  musei  ›  ales, museo del giocattolo tradizionale...

Ales, Museo del giocattolo tradizionale della Sardegna

Ales, Museo del giocattolo tradizionale della Sardegna
Mappa di Ales
Informazioni
Indirizzo: via San Simeone, 9 - 09091 Ales – località Zeppara
Tel. +39 0783 998072
Cell. +39 340 6742512
Ente titolare: Comune di Ales
Ente gestore: Società Cooperativa Cultour
Orari:
Maggio-Settembre
MA 10:00-13:00 e 17:30-19:30
ME 17:30-19:30
GI 11:00-13:00 e 17:30-19:30
VE 10:00-12:00 e 17:30-19:30
SA 17:00-20:00
DO 10:00-13:00 e 17:00-20:00
Ottobre-Aprile
MA 16:30-18:30
ME 10:00-13:00 e 16:30-18:30
GI 11:00-13:00 e 16:30-18:30
VE 10:00-12:00 e 16:30-18:30
SA 16:00-19:00
DO 10:00-13:00 e 16:00-19:00
Biglietto:
Intero - euro 3,00 - adulti
Ridotto - euro 2,00 - minori sino ai 14 anni, adulti oltre 65 anni, scolaresche, gruppi e comitive minimo 20 persone
Gratuito - 1 accompagnatore e/o insegnante ogni 15 alunni
E-mail: museodelgiocattolosardegna@gmail.com
Sito web: www.museogiocattolosardegna.it
Facebook: www.facebook.com/Museo-Giocattolo-Tradizionale

Il museo
Nato da un lavoro di ricerca delle scuole medie locali sui giocattoli della tradizione, il museo espone i giocattoli che i genitori costruivano per i propri figli o che gli stessi ragazzi realizzavano utilizzando i materiali dell'ambiente circostante. È una raccolta ampiamente rappresentativa dell'intera regione, che ricostruisce fedelmente i giocattoli originali, esposti su supporti realizzati con canne ed altri materiali naturali ed organizzati per sezioni tematiche. Si trovano giocattoli che imitano armi, giocattoli che imitano mezzi di trasporto, bambole, giocattoli da usare in movimento, giocattoli che richiedono abilità nel lancio, giocattoli per la produzione di suoni e rumori, giocattoli utilizzati in particolari ricorrenze festive, trappole ed altri passatempi. Il percorso espositivo è supportato da brevi testi esplicativi, mentre un'area laboratorio consente la prova diretta dei giocattoli.

Perché è importante visitarlo
Il Museo del Giocattolo Tradizionale della Sardegna non vuole essere un mero contenitore passivo ma un meccanismo attivo, capace di offrire una proposta culturale che soddisfi sia le esigenze dei bambini che quelle degli adulti, un museo per tutti, aperto al dialogo con istituzioni e realtà culturali altre, con espressioni artistiche e artigianali differenti, una realtà viva ed empatica in grado di coinvolgere il visitatore, favorire riflessioni e creare circolarità.

Servizi
Accessibilità fisica facilitata per visitatori con esigenze specifiche, audio guide, laboratori didattico-educativi, Wi-Fi.