comunas  ›  comuni sardi  ›  provincia di oristano  ›  morgongiori  ›  tematiche  ›  eventi

Eventi

Eventi
La tradizione sarda si rinnova ogni anno grazie ad un calendario ricchissimo di manifestazioni.
In tutta l'Isola processioni, concerti, regate, spettacoli teatrali e mostre-mercato offrono un palcoscenico straordinario, allietando ed incantando il visitatore, lo spettatore, l'ascoltatore, dando luogo a proposte culturali che vanno incontro agli interessi più diversi.
Sant'Antonio Abate, 16-17 gennaio
La festa in onore di Sant'Antonio (16 e 17 Gennaio) è caratterizzata dall'accensione dei falò, fuochi propiziatori e dalle manifestazioni religiose con processione e spettacolo pirotecnico. In tale occasione si gustano degli ottimi piatti locali, dell'ottimo vino e gustosi dolci.

Sant'Isidoro, 15 maggio
La sagra è in onore di Sant' Isidoro, il protettore degli agricoltori. caratterizzata dalla presenza di cavalli e buoi addobbati con le caratteristiche "collas" per i cavalli e "gutturadas" per i buoi, vere e proprie collane dai disegni floreali in tessuto lavorato con delle tecniche tradizionali, che generalmente fanno parte proprio del corredo delle spose. Tipica anche la presenza dei trattori addobbati con arazzi, tappeti e fiori. La sera sono previsti spettacoli folkloristici.

Santa Maria Maddalena, 22 luglio
Il 22 Luglio si festeggia la santa patrona del paese, Santa Maria Maddalena. In occasione di tale festività oltre alle celebrazioni di tipo religioso si organizzano anche manifestazioni folkloristiche con balli canti tradizionali e esibizioni di gruppi musicali.

Mostra dell'arazzo e del tappeto, mese di agosto

Sagra del porchetto del Monte Arci mese di agosto

Sagra delle Lorighittas, mese di agosto
Sagra in cui viene offerta la degustazione della pasta locale, a cui si accompagnano una rassegna folk e balli tradizionali in piazza.

Santa Sofia, 14-15-16 ottobre
I festeggiamenti incominciano il giorno 14 con il trasporto in processione, per 12 chilometri, del simulacro della Santa dal paese all'omonima chiesa campestre. Il 14 sera vengono organizzati canti e balli tradizionali nella piazza del paese.
Sono previsti invece per il giorno 15 la processione al monte e i riti religiosi. Nel pomeriggio, sempre presso la chiesetta, balli tradizionali mentre la sera, in paese è prevista l'esibizione di gruppi musicali. Il giorno 16 vede la conclusione dei festeggiamenti con la processione del rientro del simulacro in paese e le manifestazioni folkloristiche e musicali.