comunas  ›  comuni sardi  ›  provincia di sassari  ›  villanova monteleone  ›  tematiche  ›  eventi

Eventi

Eventi
La tradizione sarda si rinnova ogni anno grazie ad un calendario ricchissimo di manifestazioni.
In tutta l'Isola processioni, concerti, regate, spettacoli teatrali e mostre-mercato offrono un palcoscenico straordinario, allietando ed incantando il visitatore, lo spettatore, l'ascoltatore, dando luogo a proposte culturali che vanno incontro agli interessi più diversi.
San Leonardo, 11 giugno
Il patrono San Leonardo si festeggia in forma solenne in due momenti distinti: uno di carattere prettamente religioso e l'altro civile. La festa religiosa ha inizio con la novena e termina con la processione tra le vie del paese.
La festa a carattere civile subisce variazioni di programma da un anno all'altro, ma prevede sempre musica, canti e balli tradizionali, e spettacoli pirotecnici.

Fuoco di San Giovanni Battista, 23 giugno
In occasione della festa vengono servite degustazioni di prodotti locali: pecora bollita, formaggi, salsicce, dolci e vino rosso. È tradizione saltare il fuoco in segno di buon auspicio (nel tempo passato saltare il fuoco era un segnale pubblico di un accordo di lavoro per l'annata agraria). La serata prosegue con balli e canti sino a tarda notte.

San Pietro e Paolo, 28 giugno
Si ripete il rito agrario propiziatorio già conosciuto fin dall'antichità. Nei diversi quartieri si può assistere alla festa improvvisata dagli abitanti. Un brindisi e un assaggio di prodotti locali accompagna l'avvenimento.

Sant'Antonio, ultima domenica di luglio
L'organizzazione è diretta da un comitato di giovani. Tra le numerose manifestazioni merita attenzione, la domenica mattina, la processione con il simulacro del santo accompagnato da giovani in costume sardo e dalle bandelas in rappresentanza delle altre feste che si celebrano nel corso dell'anno. La sera, nella piazza centrale del paese, si svolgono spettacoli dedicati al folklore, ai canti sardi e ai concerti di musica leggera.

Sagra della pecora, primi di agosto
Manifestazione organizzata dal comitato della Madonna della Strada. Viene offerta al pubblico una cena a base di pecora bollita (tipico piatto della cucina locale) e una degustazione di vino e formaggi tradizionali.

XI° premio di poesia "Remundu Piras, primi di agosto
Serata di poesia organizzata dall'Associazione Culturale Interrios.

Madonna della Strada, seconda domenica di agosto
Al mattino viene celebrata la messa all'aperto di fronte alla statua della Madonna in paese. Al termine della funzione si benedicono le automobili in corteo. La festa civile prevede, tra le altre cose, una gimcana a livello amatoriale.

San Giovanni Battista, 29 agosto
Santo patrono dei pastori. La festa si svolge nel santuario di Interrios a pochi chilometri dal centro abitato. Nel corso dei festeggiamenti religiosi si porta in processione il simulacro del Santo dal paese alla chiesa di Interrios, accompagnato dagli obrieri e dai pastori con un lungo corteo di cavalli bardati a festa. I giovani, per mostrare alle ragazze la loro abilità di cavalieri, cavalcano puledri a pelo.

Bizzadolzu, 7 settembre
Veglia di preghiera (fino alle prime luci dell'alba) presso il santuario di Interrios.

Festa delle Marie, 8 settembre
Festa religiosa che si svolge nella campagna villanovese. Si svolge in onore della Natività della Vergine, nel santuario di Interrios. Al mattino si porta in processione la statua della Madonna di Interrios dal paese alla chiesa campestre. La sera precedente si celebra una veglia di preghiera fino alle prime luci dell'alba (Bizzadolzu).