I COMUNI DELLA SARDEGNA IN RETE
comunas  ›  il progetto  ›  comunità dei referenti  ›  costituzione della comunità di pratica

Costituzione della Comunità di pratica

Come previsto dalle convenzioni sipulate tra i Comuni e la Regione, alla base del progetto Comunas – I Comuni della Sardegna in rete, è stata costituita la Comunità di Pratica.

Tale organismo, composto da tutti i referenti del progetto Comunas già nominati dai Comuni aderenti, ha lo scopo di favorire lo scambio di esperienze relative all'utilizzo dei servizi di Comunas e di evidenziare eventuali nuove esigenze, da soddisfare mediante l'erogazione di nuovi servizi.

Sebbene sia previsto che la Comunità di Pratica opererà prevalentemente su base telematica, il primo incontro si è tenuto a Tramatza (OR) palazzo dei congressi, SS 131 km. 103, il 19 Dicembre 2008, con il seguente Ordine del giorno:

- registrazione partecipanti
- attuazione del progetto Comunas
- presentazione obiettivi della Comunità di Pratica
- programmazione attività a breve termine


All'incontro erano presenti dei rappresentanti della Regione, dell'ANCI Sardegna e di Sardegna IT coinvolti nel progetto.

Con l'adesione alla Comunità di Pratica, i Comuni, oltre a contribuire al pieno successo del progetto, con evidenti benefici anche per i propri cittadini e le proprie imprese, potranno favorire anche la crescita professionale dei dipendenti coinvolti, i quali potranno successivamente svolgere un ruolo fondamentale all'interno delle proprie Amministrazioni, non solo nell'ambito del progetto Comunas ma anche durante tutte le iniziative tese al miglioramento della efficienza, efficacia e trasparenza dell'azione amministrativa.