I COMUNI DELLA SARDEGNA IN RETE
comunas  ›  il progetto  ›  identity management system

Comunas cambia il sistema di identificazione degli utenti

Dal 20 Aprile 2011 il portale Comunas adotta il nuovo sistema di gestione delle identità digitali (denominato “Identity Management RAS” o, più brevemente, “Idm-RAS”) che la Regione già utilizza per altri suoi servizi on line. Questa variazione semplifica le procedure di identificazione degli utenti tra i diversi portali regionali, ma soprattutto permetterà di migliorare la sicurezza e l'efficienza dei servizi ai cittadini, alle imprese e agli Enti locali.
Il nuovo sistema consente, tra l'altro, agli utenti di identificarsi attraverso strumenti più sicuri come la Carta Nazionale dei Servizi (CNS/CRS/TS-CNS) o la Carta di identità elettronica (CIE).

Come avviene la migrazione delle utenze Comunas
Se sei un utente Comunas iscritto prima del 2.7.2009 e sei già in possesso di un account valido sul nuovo sistema di gestione delle identità digitali, a partire dal 20 aprile 2011 potrai utilizzare le tue credenziali anche per accedere ai servizi “Comunas” erogati dal tuo comune di appartenenza. Se invece non hai ancora un account e vuoi utilizzare le credenziali di Comunas dovrai compilare e spedire il modulo di sblocco dell'utenza unitamente a un documento di identità in corso di validità (carta di identità o passaporto; la patente non è leggibile) al numero di fax 070 606 7086 o via PEC all’indirizzo Indirizzo emailcomunicazioni@pec.comunas.it.

Se sei un utente Comunas iscritto dopo il 2.7.2009 le tue credenziali di accesso al sistema “Comunas” non cambieranno; al primo accesso ti sarà richiesto di accettare l’informativa sul trattamento dei dati personali e di confermare o modificare i dati che hai fornito al momento della registrazione.

Se sei un utente "Persona giuridica" l'accesso ai servizi Comunas dovrà essere a cura del legale rappresentante o di intermediario autorizzato, che dovrà essere in possesso di un account valido sul nuovo sistema di gestione delle identità digitali.
A partire dal 20 aprile il legale rappresentante o l’intermediario autorizzato dovrà associare alla sua utenza il profilo “persona giuridica”.
Per concludere la procedura è necessario compilare il modulo di richiesta di associazione del proprio codice fiscale con la partita IVA della persona giuridica e invio dello stesso insieme alla dichiarazione sostitutiva della qualità di legale rappresentante e alla fotocopia del documento di identità e codice fiscale al numero di fax 070 606 7086 o via PEC all’indirizzo Indirizzo emailcomunicazioni@pec.comunas.it.

Per quanto riguarda gli accessi in qualità di Enti, l'accesso ai servizi Comunas dovrà essere realizzato a cura del legale rappresentante o di intermediari autorizzati (tipicamente, il "referente Comunas" precedentemente nominato dal Comune), in possesso di un account valido sul nuovo sistema di gestione delle identità digitali.

Invitiamo tutti gli utenti a prendere visione delle istruzioni di registrazione, dell'informativa sulla privacy e a consultare l’ elenco dei servizi online che la Regione Sardegna mette a disposizione dei cittadini, delle imprese e degli Enti locali.

Modulistica
- Modulo di sblocco dell'utenza [file .pdf compilabile]
- Dichiarazione sostitutiva della qualità di legale rappresentante [file .pdf compilabile]
Video dimostrativo per autenticazione con TS-CNS all'IDM-RAS